Come curare il giardino e tenerlo in ordine

Di seguito sono presenti ed elencati alcuni consigli utili per curare gli spazi verdi di casa e tenerli in ordine, evitando di creare un ambiente favorevole alla proliferazione di topi e ratti.

Tagliare l’erba regolarmente

L’erba del prato va rasata regolarmente perché nell’erba alta i topi e i ratti si nascondono. I lunghi fili di erba possono rappresentare un rifugio per i topi che quindi proliferano e prosperano indisturbati nel verde incolto. Invece, un prato all’inglese è sicuramente privo di roditori.

Inoltre, i rumori di chi lavora in giardino spaventano gli infestanti che si avvicinano a casa in cerca di cibo e riparo. Per esempio, i topi e i ratti, come agli altri animaletti, non amano esser disturbati e i forti rumori li spaventano. Questo è un altro motivo che riduce la presenza dei roditori, evitando di aver a che fare con loro e chiamare per le derattizzazioni Roma.

Potare siepi e alberi

Le siepi possono rappresentare un altro sicuro nascondiglio per i topi e i ratti. Spesso questi animaletti si sistemano anche ai piedi di un albero. Potare siepi e alberi sono azioni periodiche da fare per evitare l’arrivo di roditori, ritrovarsi con un’infestazioni che richiedere derattizzazioni Roma. La presenza dell’uomo è un deterrente per fondare il proprio nido e quindi è più facile che i roditori stiano alla larga.

Curare e seminare le aiuole

Delle aiuole ben curate sono sempre il segno di un giardino privo di rodioti. Inoltre, si possono sempre seminare a piantare delle erbe e fiori che abbiano un odore sgradevole per gli animali come i topi. Per esempio, si possono prendere in considerazione menta e lavanda.

Tenere in ordine i capanni degli attrezzi

Spesso i roditori come ratti e topi si sistemano negli spazi di servizio in disordine, dove ci sono ammassi di oggetti vari, legno, teli di plastica, cartone e simili trovano il luogo adatto per sistemare la loro tana. Se non viene mai fatto ordine, il topo sa di trovarsi in un ambiente calmo e tranquillo, sicuramente la situazione peggiora in fretta costringendo a richiedere derattizzazioni Roma.

Potrebbero interessarti anche...