Come liberarti delle zanzare: alcuni consigli utili

Le zanzare sono degli insetti davvero fastidiosi che iniziano ad arrivare con i primi caldi. Per tenerle a distanza bisogna, anzitutto, sapere che cosa le attira e mettere in atto questi utili consigli.

Rinfresca gli ambienti

Le zanzare amano il caldo e si sviluppano con una temperatura che supera i 22° C. Se l’ambiente è caldo, le zanzare proliferano. Se invece abbassi la temperatura è più facile che le zanzare stiano a distanza. Inoltre, il Calore messo dal copro attira le zanzare che percepiscono le radiazioni legate al calore. Infatti, se sei una perone che soffre molto il caldo, sei circondato dalle zanzare.

Per evitarlo, accendi il tuo condizionatore d’aira. Dovessero esserci problemi di funzionamento, senti immediatamente un valido tecnico della manutenzione e assistenza condizionatori Mitsubishi a Roma che individua il guasto. Inoltre, ricorda di prenotare una regolare manutenzione e assistenza condizionatori Mitsubishi a Roma periodica che possa pervenire ogni genere di guasto.

Fai una doccia

Forse non tutti sanno che il sudore attira le zinzinare. Se ti sei preso chiesto perché alcune persone vengono tartassate dalle zanzare mentre altre meno, un fattore potrebbe esser propria la sudorazione. In realtà non è esattamente il sudore ma una sostanza al suo interno: l’acido lattico. È proprio questo che attira questi fastidiosi insetti succhia sangue.

Per evitare di esser presi di mira dalle zanzare e ritrovarti pieno di punture pruriginose, allora ti conviene fare una doccia. Non sempre basta rinfrescarsi ma devi togliere tutto il sudore che è ricco di acido lattico.

Svuota i sottovasi

Tra i fattori che attirano le zanzare, otre il Calore e l’acido lattico presente nel sudore, c’è anche l’acqua. Un altro problema che ti fa arrivare le zanzare a frotte in casa riguarda la presenza di acqua.

Bisogna sempre svuotare il sottovaso di piante d’appartamento e anche sul balcone. A questi insetti basta pochissima acqua per deporre le uova e sviluppare nuovi insetti. I sottovasi sono da svuotare regolarmente oppure bisogna inserire dei prodotti specifici larvicida che si possono trovare anche in farmacia.

Potrebbero interessarti anche...