Come usare il condizionatore senza sprechi di energia: i consigli migliori

climaMoltissime persone usano il condizionatore senza fare molta attenzione a quello che stanno facendo e poi si lamentano se nella cassetta delle lettere trovano un bolletta con un importo altissimo. Per usare un condizionatore con criterio non basta accenderlo e non preoccuparsene più, ma ci sono diverse attenzione che sarebbe opportuno avere, a meno che non si voglia pagare uno sproposito alla compagnia che fornisce l’energia.

Per evitare gli sprechi di energia quando usi il condizionatore d’aria, segui subito i consigli del tecnico della manutenzione e assistenza condizionatori Daikin altrimenti ti ritrovi con una bolletta della luce altissima.

Chiudere le finestre

Se accendi il condizionare chiudi subito le finestre altrimenti entra aria calda da fuori. Se non blocchi l’entrata di aria calda, non riesci a rinfrescare l’ambiente domestico e ti tocca lasciare accesso l’apparecchio per diverse ore.

L’aira calda che entra da fuori mitiga il fresco e la temperatura non raggiunge mai il livello che desideri.

Non tenere il termostato troppo basso

Se vuoi evitare gli sprechi, non abbassare troppo il termostato del tuo condizionatore o climatizzatore. Il tecnico della manutenzione e assistenza condizionatori Daikin consiglia di optare per una temperatura appena più bassa.

Abbassare le tapparelle

Tieni giù le tapparella per tenere la casa più al fresco e impedire di boccheggiare a causa del caldo estivo. Anche se la finestra è chiusa e hai bloccato l’ingresso di aria calda, ancora non è sufficiente. Tieni presente che i raggi solari portano con sé la radiazione solare, responsabile dell’effetto calore.

Ricorda sempre di abbassare le persiane di casa tua e oscura il più possibile, altrimenti il tuo condizionatore “lotta contro i mulini a vento”.

Spegnerlo di notte

Il tecnico della manutenzione e assistenza condizionatori Daikin ti dirà che solitamente non serve tenere acceso l’apparecchio che rifresca l’aria durante la notte perché sprecheresti energia elettrica e basta. Se hai tenuto il condizionatore acceso tutto il giorno la temperatura è già gradevole; inoltre, durante la notte anche fuori il caldo si attenuta.

Potrebbero interessarti anche...