Isolamento termico e coibentazione: cos’è e come si fa

interioMolte persone hanno sicuramente già sentito molto parlare di coibentazione e isolamento termico. Spesso però capita che questi argomenti non siano indagati come si dovrebbe perciò abbiamo deciso di preparare questo breve approfondimento che vuol fare chiarezza sul tema, indicando anche alcuni interventi altamente consigliati per perseguire questo importante obiettivo.

Che cos’è l’isolamento termico

Si parla di isolamento e coibentazione per indicare una serie di interventi atti a ostacolare la naturale dispersione termica. Si tratta di bloccare il naturale fenomeno di passaggio di calore tra un ambiente più caldo, lo spazio domestico, a uno più freddo, cioè l’esterno. Chi no si preoccupa della coibentazione si ritrova a dover lasciare accesi i termosifoni e i caloriferi per molte ore al giorno senza riuscire a raggiungere la temperatura desiderata. Questo provoca consumi molti alti che, oltre a esser poco sostenibili, sono anche costosi dato che vengono conteggiati nella bolletta di fine periodo. Lo stesso capita con l’aria condizionata: infissi Roma che non isolano bene fanno entrare il caldo da fuori e vanificano l’azione dell’aria rinfrescata.

Come si fa la coibentazione: interventi consigliati

Per isolare meglio l’ambiente domestico, ci sono moltissimi interventi che si possono mettere a punto. Per esempio, bisogna sempre controllare la tenuta delle finestre, responsabili della maggior parte della dispersione termica. Gli infissi Roma devono esser di alt qualità e realizzati con materiali solidi che blocchino la dispersione di calore. Chi nota spifferi o additerà condensa in mezzo ai doppi vetri, deve più resto informarsi per una veloce sostituzione.

Altri interventi tipici che migliorano la coibentazione prevedono la relazione del cosiddetto cappotto termico. Si tratta di sistemare lungo i muri perimetrali dei pannelli in polistirolo spessi 10 – 12 cm. Tale lavoro si svolge solo all’esterno senza creare caos e sporco dentro casa. I pannelli si intonaco come di consueto per la bellezza della facciata esterna. Lo stesso intervento può essere fatto anche per isolare meglio pavimenti e soffitti. Infine, installare porte blindate aiutare a ridurre la dispersione termica.

Potrebbero interessarti anche...