Manutenzione obbligatoria della caldaia: quando effettuarla

La regolare e corretta manutenzione della propria caldaia è una delle prime regole da seguire non solo per rispettare le normative, ma anche per garantire efficienza e potenza al dispositivo, limitando i consumi e contenendo le spese di gestione.

 

Gli interventi di manutenzione sono obbligatori, ma sono allo stesso modo indispensabili per individuare problemi, anomalie e guasti, e per prevenire eventuali blocchi del dispositivo nel momento in cui funziona a pieno regime.

 

È bene considerare che tralasciare la manutenzione corretta della caldaia non solo può comportare il rischio di sanzioni, ma non consente all’apparecchio di consevarsi a lungo nelle migliori condizioni e di garantire una perfetta efficienza.

 

Il servizio di installazione caldaia Roma consiste nella consulenza per la scelta della caldaia ideale, nel montaggio e collaudo e in tutte le successive operazioni di manutenzione e riparazione.

 

Cosa si intende per manutenzione della caldaia

 

Quando si parla di manutenzione della caldaia, si intende prima di tutto il controllo e la pulizia degli elementi principali del dispositivo: il bruciatore e lo scambiatore di calore. Il bruciatore è il componente della caldaia in cui avviene la combustione, proprio per tale caratteristica, all’interno si formano polveri e detriti che devono essere periodicamente rimosse. Un bruciatore non pulito può arrivare a ridurre anche notevolmente la resa del sistema di riscaldamento.

 

Lo scambiatore è l’elemento in cui l’acqua fredda viene riscaldata, per poi tornare a circolare nell’impianto. Anche in questo caso, la revisione periodica è necessaria, poiché nello scambiatore tendono a formarsi depositi consistenti di calcare.

 

Controllare periodicamente la caldaia significa mantenerla a lungo in perfetta efficienza, ridurre i costi di gestione, garantire la sicurezza e prevenire guasti e blocchi. La periodicità viene di solito indicata dal produttore nell’apposito libretto di istruzioni, qualora non si disponesse di istruzioni specifiche, si raccomanda di effettuare annualmente la manutenzione della caldaia, preferibilmente prima che l’impianto funzioni a pieno regime.

 

Pulizia periodica della caldaia

 

Oltre alla manutenzione si raccomanda di effettuare, sempre con cadenza annuale, la pulizia completa della caldaia. Per quanto non si tratti di un’operazione obbligatoria, è molto importante per prevenire i guasti e l’usura delle parti interne.

Potrebbero interessarti anche...