Ozonoterapia: come funziona il trattamento di cui parlano

ozozoSicuramente avrete già sentito parlare di ozonoterapia a Roma poiché i suoi risultati sono ottimi e parlano da soli, ma forse si sfugge di preciso di che si tratta e quali sono el sue principali applicazioni in campo terapeutico. Per approfondire questo argomento, ecco una breve guida informativa.

Di che cosa si tratta

L’ozonoterapia è una soluzione che utilizza una particolare miscela di ozono che viene inietta nella zona da trattare. L’effetto dell’ozono è quello di aumentare la concentrazione di ossigeno nei tessuti. Essendo l’ossigeno il motore principale della cellula, questa risponde meglio a ogni tipo di attacco e si rigenera. Infatti, l’ozonoterapia ha proprietà antivirali, antinfiammatorie, antifungine e rigenerative.

Che applicazioni ha

Sono davvero moltissime le applicazioni della ozonoterapia a Roma perché l’aumento di ossigeno nei tessuti risulta sempre benefico. Per esempio, la terapia con ozono si usa per curare l’ernia al disco, cioè la fuoriuscita di una porzione del dischetto posto tra una vertebra e l’altra a causa di una posizione scorretta , soprattutto da seduti.

Gli effetti dell’ozono oso ottimi anche nel caso della cura e trattamento delle patologie a livello intestinale come la colite e la stipsi che spesso sono dovute a un problema infiammatorio della mucosa intestinale. Inoltre, questa terapia è validissima anche per le patologie dermatologiche come eczema, dermatite e acne. La pelle infiammata e lesionata si ripara grazie alla concentrazione massima di ossigeno.

Anche chi ha dei problemi di natura estetica per colpa della cellulite può trovare rimedio grazie all’ozonoterapia che rafforza le pareti dei capillari migliorando il microcircolo nella zona. La cellulite migliore grazie a questa soluzione che aiuta a levigare la pelle dimenticando l’effetto buccia d’arancia. Un altro uso estetico dell’ozono è per ridurre i segni di espressione e le rughe. Nonostante si tratti di un processo naturale, le comparsa delle rughe è causata da un indebolimento delle cellule del derma per effetto dei radicali liberi, le cellule del derma rallentano il ritmo di rigenerazione che può tornare normale grazie al trattamento.

Potrebbero interessarti anche...