Trucchi per ridurre la bolletta della luce

electricaiaUna delle spese che maggiormente incide sul bilancio familiare solo quella della luce. Aprendo la bolletta della luce capitata nella cassetta della posta, può capitare di avere addirittura uno spavento leggendo un importo davvero molto alto. Per evitare questi costi così alti, ci sono però diverse soluzioni e trucchi da mettere in atto immediatamente.

Spegnere la luce quando non serve

Oltre a contattare il pronto intervento elettricista Roma per sostituire tutte le vecchie lampadine a incandescenza con quelle più innovative a led, bisogna spegnere le lampadine quando non servono. Diverse persone commettono l’errore di passare da una stanza all’altra lasciando le luci accese che quindi continuano a consumare energia elettrica. Ogni volta che si esce da una stanza, anche se per pochi minuti, bisognerebbe spegnere la luce nonché tutti gli altri dispositivi elettrici.

Caricare i cellulari di giorno

Tantissime persone sono solite caricare i dispositivi Smart come tablet, pc e telefoni cellulari solo di notte. Sicuramente è più pratico ma anche un comportamento che fa aumentare i consumi energetici. Di solito, un dispositivo di questo tipo impiega tutta la notte per caricarsi e, una volta che ha aggiunto il 100% della carica, il caricatore continua a consumare energia elettrica. Sarebbe preferibile caricare questi dispositivi durante il giorno così vengono scollegati non appena raggiungono la piena carica. Inoltre, bisogna sempre ricordare di staccare il caricatore dalla presa elettrica perché, anche se non è collegato a niente, consuma ugualmente una piccola quantità di corrente.

Accendere grandi elettrodomestici solo di sera

La maggior parte dei contratti della luce prevede un costo della componente energia più basso nelle ore serali rispetto invece al costo diurno. Per riuscire ridurre sensibilmente il costo fatturato nella bolletta della luce, bisognerebbe imparare ad accendere gli elettrodomestici più grandi che consumano di più solo di sera. In particolare, lavatrice, lavastoviglie, forno, aspirapolvere, phon, asciugatrice, etc. andrebbero azionati dopo le ore 19.00 della sera tenendo sempre conto di non disturbare eccessivamente I dirimpettai e gli altri vicini di casa.

Potrebbero interessarti anche...