Stalking: di che cosa si tratta, come agire e alcuni consigli

investigatore privato9Di che cosa si tratta

Lo stalking è un fenomeno di cui si è iniziato a parlare solo recentemente quando ha iniziato a ricoprire le prime pagine della cronaca nera. In genere, la persona che minaccia è un ex compagno / marito che non accetta il fatto di essere stato lasciato e vuole tornare insieme alla sua vecchia compagnia. La sua volontà di riconquistare la donna perdura è un po’ anomala perché si tratta di continue vessazione, minacce, inseguimenti che diventano persecutori. Lo stalker vuole esercitare una forma di controllo e la persona oggetto delle sue minacce può temere per la sua vita e quella dei suoi famigliari.

Come fare

L’unica azione legale che si può richiedere è un’ordinanza restrittiva con la quale si può impedire allo stalker di avvicinarsi. In questo caso, lo stalker non può avvicinarsi e deve stare lontano tanti metri tanti quanti sono previsto dall’ordinanza stressa. Il problema delle ordinanze è che non sono rispettate e le forze dell’ordine non possono vigilare sul rispetto delle ordinanze. Inoltre, spesso le minacce sono telefoniche e non portate avanti di persona.

Alcuni consigli utili

Un consiglio per far finire le minacce è rivolgersi a un’agenzia investigativa a Roma che ha una vasta conoscenza di queste problematiche. Un altro consiglio è quello di non lasciare mai spazio a uno stalker, perciò non accettare mai un incontro con lui o rispondere a messaggi e telefonate per tranquillizzarlo, anche se apparentemente si dovesse trattare di una persona non pericolosa. Anche solo il fatto di rispondere al telefono per dire “basta, lasciami in pace” non fa che peggiorare la situazione perché lo stalker capisce che quello che sta facendo ha un effetto, cioè quello di creare uno squilibrio che è proprio il suo obiettivo. Un altro consiglio è quello di non seguire mai dei percorsi tipici e cambiare spesso abitudini come la strada per andare al lavoro, supermercato etc. con lo scopo di non rendersi facilmente rintracciabili. Un’agenzia investigativa a Roma consiglia anche di avvertire al lavoro di questa situazione inde evitare di far entrare lo stalker.

Potrebbero interessarti anche...