Le sigarette elettroniche, ecco come scegliere quella giusta

 sigaEsiste una sigaretta elettronica migliore di un’altra? La risposta è no! Il motivo è semplice, quello che per voi appare ottimo per un altro può essere non buono, per cui non adatto! Vediamo come selezionare la propria sigaretta elettronica.

 

Considerate che questi prodotti reperibili in commercio sono pensati per un pubblico vario. Anzitutto siete fumatori? La domanda è legittima dato che le sigarette elettroniche sono nate per far smettere o ridurre il consumo di nicotina.

 

Se siete fumatori c’è un’altra cosa che dovete domandarvi ossia, quante sigarette consumate nell’arco della giornata? Da qui potete orientarvi ancora meglio. Ciò significa che se siete fumatori abituali di sigarette (i quali ne consumano molte al giorno), allora è bene puntare su modelli dedicati per tale uso. Con i prodotti di svapo shop potete trovare la sigaretta più indicata.

Sigaretta elettronica

Questi sono 4 punti che potete valutare attentamente prima di passare all’acquisto. Ovvero, decidete con moltissima calma. Solamente dopo potete selezionare il modello più adatto a voi.

 

  • Quanti liquidi potete impiegare? Più scelta c’è e maggiori opzioni vi rimangono. Ci sono sigarette elettroniche infatti che vantano tanti aromi. Fate attenzione al produttore, può essere più o meno indicato per voi.

 

  • Compatta e piccola? Se è compatta e piccola allora siete molto avvantaggiati. Potete metterla ovunque, non sarà un prodotto che vi arreca fastidio. Quando ha queste due caratteristiche è anche molto leggera.

 

  • La manutenzione da effettuare. Ci sono strumenti un pochino più complessi (anche se non moltissimo) e tanti atri che sono ideali per un pubblico a cui non interessa perdere troppo tempo. La manutenzione può essere costosa per tanti prodotti, insomma valutate bene.

 

  • Tipologia. Il tipo lo selezionate voi. Quindi si passa dai modelli di sigaretta elettronica a penna, fino a quelli a sigaretta elettronica più potente. In pratica trovate quella a penna che sono di dimensioni più contenute. Trovate quelle piccole appunto che come vi fa intendere il nome sono pensate per la massima praticità. Per concludere ci sono quelle grandi, la differenza risiede principalmente nella durata e la potenza della batteria.

Potrebbero interessarti anche...