Operazioni di manutenzione periodica sulla caldaia: quali sono

Quando si parla di operazioni di manutenzione e revisione periodica Sulla caldaia, si fa riferimento a più servizi che il tecnico esegue per garantire il corretto funzionamento dell’apparecchio in uso. Vediamo quali sono nel dettaglio per capire meglio di che cosa si tratta.

Regolare la pressione

Uno dei parametri per garantire il corretto funzionamento del sistema per la produzione di acqua calda sanitaria è sicuramente la pressione. Ogni volta che il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Ariston Roma interviene verifica che il valore della pressione sia compreso tra uno e due bar. Se così non fosse, esegue una serie di operazioni per aggiustare questo valore.

Per esempio, può sfiatare i termosifoni per abbassare la pressione all’interno del circuito dove possono essere presenti bolle d’aria e vapore acqueo. Se la pressione dovesse essere troppo bassa e l’acqua calda non esce dal rubinetto, può invece introdurre nuova acqua nel circuito tramite l’apposita valvola sistemata nella parte inferiore dell’apparecchio.

Pulire le parti interne

Altro servizio indispensabile da svolgere durante la periodica manutenzione e assistenza caldaie Ariston Roma è la pulizia dell’apparecchio in uso. è del tutto normale che durante il funzionamento sulle parti interne dell’apparecchio si depositi uno strato di sporcizia. Per questi residui sono formati principalmente da polvere e fuliggine che si crea durante la combustione.

Tutto lo sporco deve essere rimosso il prima possibile dagli eventi della caldaia perché quando si incrosta e sedimenta potrebbe compromettere le funzioni. Per rimuovere lo sporco depositato, il tecnico della caldaia può utilizzare una potente aspirapolvere ma anche altri strumenti che permettono di raggiungere le parti più difficili da trattare.

Cambiare gli elementi usurati

Infine, il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Ariston Roma si preoccupa anche dello stato di usura dei componenti interni. Nel momento in cui alcuni di essi dovessero esser consumati e rovinati, vengono cambiati immediatamente per prevenire la rottura improvvisa che mandarino blocco la caldaia nel momento in cui sarebbe più costringendoti a richiedere un intervento urgente.

Potrebbero interessarti anche...